In viaggio per ritrovare se stessi

Si è portati a pensare alla vacanza come ad un momento per staccare la spina di tutto relax, ombrellone in spiagge affollate, sotto il solleone di agosto e così via…questo va benissimo se si tratta di rilassarsi e svagarsi dopo un anno faticoso di lavoro. Ma oltre alla semplice vacanza, un modo ancor migliore per rigenerarsi è il vero e proprio viaggio.

Viaggiare è sempre utile soprattutto per poter scoprire o ritrovare se stessi, visitando luoghi nuovi, facendo nuove esperienze,  ritrovando il piacere nelle piccole cose come una passeggiata o ascoltare il mare e i gabbiani in una spiaggia poco affollata, godersi il panorama e la brezza del vento dalle scogliere … Inoltre viaggiare può sicuramente sviluppare la nostra creatività, la riflessione e aiuta a mettere ordine nei pensieri, fin troppo caotici in città a causa dello stress lavorativo quotidiano e della solita routine.  

In sostanza, se bisogna prendere delle decisioni importanti o fare un cambiamento di rotta nella propria vita, si ritorna da un viaggio con le idee più chiare! IMG_20160619_121350IMG_20160616_161341