SUL LAVORO TI “RIMPROVERANO”PER OGNI PIÙ PICCOLA BANALITA’?…

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

SUL LAVORO TI “RIMPROVERANO”PER OGNI PIÙ PICCOLA BANALITA’ ? ATTENZIONE A QUESTI SEGNALI!

Errare è umano si sa e in certe mansioni lavorative è facilissimo fare piccoli errori dovuti anche alle interruzioni continue di colleghi, clienti o al telefono ecc.ecc
Ma come capire quando si è stati “presi di mira” e la scusa è anche la più inesistente solo per rimproverarvi e denigrarvi?

-Mantenete la calma e verificate quante volte venite ripresi per cose banali e inutili (e magari i vostri colleghi no) e se gli errori ‘gravi”ci sono davvero…

-Se la vostra mansione prevede margini di errore altissimi (ad esempio quando si lavora con troppa”carta”)chiedete, se c’è la possibilità, di cambiarvi ad altra mansione.

-Sui lavori di calcolo, pagamenti, contabilità,ecc.se vi sentite pressati, assicuratevi di avere sempre la supervisione e l’OK (anche firmato se necessario!)dai capi per i pagamenti. Purtroppo alcuni datori di lavoro puntano su errori, anche molto banali o inesistenti sulla questione “soldi” per fare lettere di richiamo e licenziare chi viene preso di mira.

-Se la situazione diventa davvero insostenibile e non potete adottare alcuna soluzione iniziate a pensare seriamente di cambiare #lavoro.

Vi è capitato?

Attendo i vostri commenti, anche via messaggio privato.
#coaching #carriera #mobbing

Pubblicato da

Jenny Ubaldo

Career, Talent e Creativity Coach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *