Vuoi davvero investire su te stesso/a?

da Giu 13, 2022Articoli Blog, Crescita personale0 commenti

Quali sono stati migliori soldi che hai speso? Aspetta! Non rispondere subito per i figli, per il partner, per i genitori, per la casa ecc. ecc.

La domanda precisa è: quali sono stati i migliori soldi che hai speso per te stessa/o?

Ecco, forse rispondere questa domanda sarà un pochino più difficile e il motivo è semplice: spesso investiamo i nostri risparmi solo per la casa, la spesa, per gli altri o comprando accessori che realmente non ci servono…

Ad esempio, per me i migliori soldi spesi sono stati in viaggi e in formazione.

Anche se purtroppo non ho ancora fatto tutti i viaggi che avrei voluto fare per ovvii motivi di tempo e di lavoro, quelli che ho già comunque fatto, mi hanno permesso di scoprire nuovi luoghi, conoscere nuove persone, aprire la mente e avere nuove idee … E ogni volta sono tornata a casa felice di rientrare ma con la voglia di ripartire nuovamente. Il viaggio inteso come tale  e non come “vacanza” può davvero essere un’ottima esperienza in termini di crescita personale e non è necessario spendere grandi fortune ma si possono trovare anche delle soluzioni molto economiche (ciò che cerco di fare sempre).

Anche la formazione, seguendo diversi corsi e leggendo molti libri, mi ha aiutata davvero nella mia crescita personale e professionale. E guardando la me stessa di 8/10 anni fa mi rendo conto di aver davvero fatto passi da gigante!

Ma investire e dedicare tempo per se stessi può essere anche semplicemente regalarsi un massaggio antistress, un corso di ballo, di cucina, fare semplicemente una camminata in mezzo alla natura o qualunque altra cosa ci fatta sentire bene.

Nei miei colloqui di coaching trovo ancora molte persone che hanno resistenze sul fatto di dedicarsi a se stesse, che sia in termini di tempo che di denaro. Diverse volte è perché hanno questo forte senso del dovere che le spinge a pensare soltanto ai dovere e verso il sacrificio unicamente per qualcos’altro e mai per se stesse.

Ma se puoi investire per te stessa/o non esitare perché ti tornerà indietro dieci volte di più in beneficio!

Scrivimi se ti va.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Credere nelle proprie capacità

Credere nelle proprie capacità

Inizia a fare un piccolo passo oggi, anche se la settimana lavorativa è impegnativa e porta stanchezza; inizia a domandarti se ha un senso per te il tuo lavoro tradizionale e in caso contrario inizia a trovare il tuo vero “perché”.

Articoli recenti

Settembre: si riparte!…

Ho messo assieme la foto scattata al mare e quella della metro di Milano presa stamattina...è strano vederle vicine vero? Fino a pochi giorni fa, eravamo in spiaggia o comunque in qualsiasi altro luogo dove ci si poteva rilassare, mentre adesso tocca ritornare alla...

LE RECENSIONI ALLE AZIENDE

Quando ci candidiamo per un'offerta lavorativa, l'azienda interessata al nostro profilo (oltre a chiedere le referenze ai nostri precedenti datori di lavoro) potrebbe anche fare una sorta di ricerca sul nostro conto, andando a verificare se siamo presenti sui social e...

“L’EFFETTO PIGMALIONE”​ SUL LAVORO

Ne ha parlato anche Marco Montemagno, in un suo video, di recente: le aspettative che abbiamo sugli altri e quelle che gli altri hanno su di noi possono fare la differenza verso il successo o il fallimento. È l’effetto Pigmalione o effetto Rosenthal (lo psicologo che...

UN NUOVO INIZIO

Questo 2020 appena passato è stato particolare per tutti, per molti una vera corsa ad ostacoli! Che il 2021 sia davvero un nuovo inizio per riprendere tutti i progetti e obiettivi lasciati in sospeso per comprendere realmente il valore del tempo e l'importanza di...